Un vero e proprio richiamo al passato, uno stile inconfondibile per il nuovo libeccio 8,50 classic che vuol essere un omaggio al gozzo sorrentino anni 60.

Un connubio perfetto tra lo stile classico della navigazione con barra e la modernità, che consente di raggiungere finanche i 20 nodi.

Le linee sono pulite, l’ampio prendisole è in legno massello filettato in acero, i pin dei parabordi e le bitte sono a scomparsa. Anche la manetta dell’acceleratore è nascosta da un vano con cuscino.

 

Guarda il video

Velocità Max

20 kt

Motorizzazione

110 hp

Portata Persone

8

Eleganza senza tempo

Un gozzo classico con i benefits della tecnologia moderna dotato di verricello elettrico, luci di cortesia e i pannelli in plexiglass che fanno da sfondo agli scalini che portano al prendisole di prua, strizzano l’occhio al futuro.

Il gavone è un’ampia cabina matrimoniale con frigo e volendo si può dotare di wc. Inoltre un tavolino montabile consente di avere a disposizione un piano d’appoggio per aperitivi e cene.

L’innovativa coperta in legno massello nasconde al di sotto della cuscineria un vano in vetroresina su sui si poggia il cuscino di 6 cm che fuoriesce a filo dalla coperta consentendo di non bagnare e macchiare il legno.

Cantiere Mimì anche per questo progetto, si è avvalso della collaborazione con lo Studio Valerio Rivellini Yacht Design

 

gozzo con barra

Caratteristiche Tecniche

Libeccio

Lunghezza fuori tutto

8.5 m

Lunghezza scafo

7.6 m

Larghezza

2.5 m

Peso

2.200 kg

Motorizzazione

110 hp

Velocità Max

20 kt

Serbatoio Carburante

-

Serbatoio Acqua

-

Categoria progettazione CE

B

Portata Persone

8

Posti Letto

-